Loading

domenica 18 settembre 2016

Lapadula, torna!

Di Icaro Droni, startup di Francavilla al Mare specializzata in riprese video aeree (e non solo), mi sono occupata almeno un paio di volte su questo blog, e anche sul mio tumblr. Invece, un po' perché finora li conoscevo poco, non avevo mai avuto modo di parlare dei 99 Cosse, band folk-rock pescarese il cui nome gioca su quello dei più noti 99 Posse (le cosse in dialetto locale sono le cosce).
I 99 Cosse sono un gruppo musicale nato nel 1994 nei meandri della biblioteca della Università D'Annunzio di Pescara, quando un gruppo di studenti della facoltà di Lingue e Letterature Straniere decise di mettere su un progetto musicale che avesse il solo scopo del divertimento e della goliardia. con il tempo si fecero conoscere non solo in ambito universitario, ma anche cittadino e poi regionale. Si distinguono per le parodie di canzoni già esistenti rielaborate in dialetto abruzzese; sono ancora in attività e ogni tanto si riuniscono per saltuari concerti o nuove pubblicazioni.
Ma cosa c'entrano queste due realtà così diverse, apparentemente accomunate solo dalla vicina collocazione geografica? È presto detto: i 99 Cosse si sono avvalsi della collaborazione di Icaro Droni per realizzare lo spassoso video qui sotto, intitolato Pescara Tombola – Si yo fuera Lapadula.


Il brano, dall'irresistibile ritmo spagnoleggiante, è dedicato al calciatore Gianluca Lapadula, capocannoniere dello scorso campionato di serie B, che dopo aver contribuito in modo determinante alla promozione in serie A del Pescara ha ceduto al richiamo di una grande squadra – ahahahahah, ma peL piaceLe!!! ;-) – ed è passato al Milan. A parte l'attacco della canzone in spagnolo – che significa "Se io fossi Lapadula" – il resto del testo è in dialetto abruzzese stretto, talmente stretto che ci ho capito qualcosa solo a tratti... ma mi sembra che il succo del discorso si possa riassumere come segue: «Lapadula torna, 'sta casa aspetta a te! Non ti sei reso conto che tra Pescara e Milano, ma anche tra il Pescara e il Milan, non c'è paragone? Non hai nostalgia di tutto quello che ti offriva la nostra bella regione? Cozze, vongole, genziana... e chi più ne ha più ne metta!».
P.S.: Stasera preferisco parlare del Pescara che, sebbene ieri sera abbia rimediato un sonoro 3 a 0 contro la Lazio, in questo turno di campionato mi ha delusa molto meno rispetto all'altra mia squadra del cuore... :-/

2 commenti: